a
a
HomeECONOMIA E MERCATIGRAFICO DELLA SETTIMANAGrafico della settimana: tutto ciò che bisogna sapere sulla Germania

Grafico della settimana: tutto ciò che bisogna sapere sulla Germania

La produzione industriale dell’Eurozona continua a diminuire. La causa principale è il rallentamento dell’economia tedesca: è il segnale di una crisi economica profonda. Come si nota dal grafico, l’indice della produzione industriale tedesca segna infatti una caduta percentuale pari al 2% in Aprile, rispetto al mese precedente.

Le industrie tedesche, però, non sembrano per ora essere granché preoccupate. Mostrano infatti un certa neutralità politica nei confronti della signora Merkel che, da un paio d’anni, sta costringendo la Germania a mantenere una posizione di isolamento in termini di politica industriale rispetto a gran parte dell’Eurozona.

Questo perché il calo della domanda delle sue esportazioni da parte dei Paesi meridionali dell’euro (per effetto di tali politiche) è stata recentemente compensato dallo sviluppo dei Paesi emergenti, che domandano proprio i beni oggetto dell’esportazione tedesca. Tuttavia, da qualche tempo, la Cina ha ridotto la domanda interna per sgonfiare la bolla degli investimenti, contribuendo così anche alla riduzione della domanda di Paesi produttori di materie prime come Australia, Brasile, Argentina e Perù.

Anche in questo caso le imprese tedesche non sembrano preoccuparsene. I bassi tassi d’interesse, infatti, permettono alle imprese tedesche di finanziarsi a costi molto più bassi rispetto ai loro concorrenti europei e, finché durerà il boom delle esportazioni, l’isolamento della politica industriale tedesca non causerà contrasto politico alla cancelliera Merkel. Inoltre non è da escludere che la prima cittadina tedesca non intervenga con misure per rilanciare la domanda interna, sostenuta anche dalla recente crescita dei salari, per compensare il rallentamento dell’export in Oriente. Staremo a vedere…

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento