a
a
HomeECONOMIA E MERCATIECONOMIA, POLITICA E SOCIETA'Sondaggio: come spiegare il denaro ai bambini?

Sondaggio: come spiegare il denaro ai bambini?

Qual è il legame tra figli e denaro?

Molto, a parere di parecchi italiani che considerano i figli un lusso che non possono permettersi, come dimostrano il basso tasso di natalità nel Belpaese. Mille sono le motivazioni che spingono a fare un figlio, a prescindere dal denaro per mantenerlo, per fortuna. Ma bisogna anche saperlo educare. E nella fattispecie, come insegnargli l’uso del denaro?

È un dovere che spetta solo al genitore, o anche alla scuola o ancora a nessuno dei due?

E poi, è utile o controproducente dare ai bambini la paghetta?

Lungi dalla risposta, AdviseOnly ha deciso di realizzare un sondaggio e coinvolgere direttamente le famiglie italiane con un breve questionario, che fa il punto sulle relazioni tra genitori, figli e soldi.

I risultati della ricerca, raccolti in forma anonima, saranno poi presentati e discussi sul blog di AdviseOnly.

Ma per farlo, abbiamo bisogno del tuo aiuto:
• se sei un genitore, compila subito il questionario, pensando a 1 solo dei tuoi figli, se ne hai più di uno;
se non hai figli, invia il nostro sondaggio ai tuoi genitori.

Clicca per accedere al questionario

questionario

Clicca qui per visualizzare l’infografica con i risultati del sondaggio

Scritto da

Laureata in Management presso l’Università Bocconi nel 2012, con una tesi sull’inattività giovanile in Italia. Da studentessa, ha collaborato con i media universitari Radio Bocconi e Tra i Leoni e al di fuori delle mura accademiche con Campus (Gruppo Class Editori) e Real World Magazine (Gruppo Potentialpark). In Saipem si è invece occupata di accertamenti giuridici nell’area Risorse Umane. Dopo la laurea, è stata assistente ai programmi di politica, economia e finanza a Radio 24 (Gruppo 24 Ore), nonché redattrice economica di Arcipelago Milano. I suoi principali interessi sono economia e comunicazione online. La distraggono da grafici e dati solo arte, cinema, teatro e buone letture.

Ultimi commenti
  • 🙂

    • Grazie!
      I risultati saranno presto pubblicati su questo blog..

lascia un commento