a
a
HomeBRAND CORNERTraffico aereo, un’opportunità da prendere al volo

Traffico aereo, un’opportunità da prendere al volo

Previsioni di crescita del mercato aereo

Il potenziale del gigante asiatico

L’Asia – e non solo – si prepara (letteralmente) al decollo. E le compagnie aeree di tutto il mondo fanno a gara per agevolarla.

Stando alle previsioni della IATA – la International Air Transport Association, che rappresenta circa 280 compagnie aeree, pari all’83% del traffico aereo globale – di qui al 2036 la Cina arriverà a quota 1,5 miliardi di passeggeri, circa 921 milioni in più rispetto a oggi, affermandosi come primo mercato mondiale (davanti agli USA) entro il 2022. L’India passerà in 19 anni da poco più di 141 milioni a 478 milioni di passeggeri e l’Indonesia da 120 a 355 milioni.

In effetti il potenziale di crescita su questo mercato è enorme, se pensiamo che ad oggi soltanto il 10% degli asiatici è salito almeno una volta su un aereo. A maggior ragione con l’aumento del potere d’acquisto della classe media e – nel caso della Cina – con la progressiva apertura del Paese al mondo (ad oggi solo circa il 9% dei cinesi ha un passaporto), il 90% degli asiatici che finora è rimasto a terra non tarderà a imbarcarsi verso mete lontane (con l’Europa in cima alla lista delle preferenze).

Non solo Asia

Sempre secondo la IATA, nel 2036 i passeggeri aerei in tutto il mondo toccheranno quota 7,8 miliardi (quasi il doppio di quelli attuali), di cui 3,5 miliardi provenienti proprio dalla regione Asia-Pacifico.

Previsioni a parte, nel 2017 la domanda globale – calcolata in numero medio di km per ogni passeggero pagante (RPK, Revenue Passenger Kilometers) – è aumentata del 7,6% rispetto al 2016, ben al di sopra della media degli ultimi 10 anni, pari al 5,5%.

Allo stesso tempo, segnala ancora la IATA, la capacità di trasporto aereo è salita solo del 6,4% nei 12 mesi in esame: significa che al momento c’è un eccesso di domanda, quindi per gli operatori del settore non manca lo spazio per crescere.

Basti pensare che, secondo Boeing, proprio da qui al 2036 l’Asia avrà bisogno di 16.050 nuovi aerei pari a un valore di mercato di 2.500 miliardi di dollari.

infografica previsioni mercato aereo mondiale

Opportunità di investimento

L’enorme folla pronta a solcare i cieli nei prossimi anni apre enorme opportunità anche dal punto di vista degli investimenti.

Un aumento del traffico aereo significa gente che si muove e che consuma: pensiamo ai ristoranti, agli alberghi, o allo shopping – difficile che i turisti asiatici si lascino scappare l’occasione  di fare acquisti nelle boutique del lusso europee.

Per non parlare degli acquisti nei dutyfree degli aeroporti e della crescita esponenziale degli scali di tutto il mondo per adeguarsi all’aumento del traffico: secondo le stime dell’Airports Council International, l’associazione che riunisce le società di gestione degli scali di tutto il mondo, gli incrementi dei volumi in dieci anni sono a tripla cifra percentuale in buona parte degli impianti.

La sola Cina prevede di inaugurare nei prossimi anni fino a 80 nuovi aeroporti. Nel 2019 Pechino dovrebbe aprire uno scalo da 12,9 miliardi di dollari, mentre in Thailandia l’aeroporto principale di Bangkok sarà completamente rinnovato nei prossimi tre anni con investimenti per 3,7 miliardi di dollari, scrive Il Sole 24 Ore.

Proprio alla luce di queste considerazioni, in Zenit Sgr abbiamo deciso di scommettere sulla crescita del traffico aereo a livello globale e abbiamo investito su uno dei maggiori operatori mondiali sui dutyfree.


Pensaci Oggi è il fondo comune di investimento che ti permette di accantonare risorse da destinare ai tuoi obiettivi futuri.

Grazie alla versione di Pensaci Oggi dedicata al web, puoi operare direttamente online, con la massima semplicità e a zero spese.


Scritto da

Il fondo comune "Pensaci oggi" è uno strumento di investimento creato da Zenit Sgr e gestito in collaborazione con AdviseOnly È stato concepito come un “salvadanaio”, per accantonare, anche poco per volta, risorse da destinare al raggiungimento dei propri obiettivi futuri. È sottoscrivibile online, in modo da poter ridurre al minimo i costi ed è caratterizzato da una elevata flessibilità. Si tratta dunque di una soluzione semplice e trasparente per iniziare a investire fin da subito in vista di progetti o imprevisti che potrebbero concretizzarsi negli anni a venire. In questo brandcorner ci focalizziamo sul tema del risparmio e sull’utilizzo della tecnologia nel mondo degli investimenti. Un’area dunque dedicata all’informazione e alla formazione finanziaria, per affrontare il domani con più consapevolezza. Zenit SGR

Nessun commento

lascia un commento