a
a
HomePortafogli AOIl portafoglio del mese: come investire nel settore farmaceutico

Il portafoglio del mese: come investire nel settore farmaceutico

Investire in un panorama ricco d’incertezze come quello attuale, non è per niente semplice: i prezzi delle azioni crescono e i fondamentali non migliorano granché. E così, le scelte di portafoglio diventano sempre più delicate. Oggi presentiamo un portafoglio azionario creato da un nostro utente che può essere d’ispirazione per altri risparmiatori.

L’analisi: il settore dell’Healthcare

Recentemente, per aiutare le scelte d’investimento dei nostri lettori, abbiamo pubblicato un’analisi che mette a confronto i macro-settori (secondo la classificazione GICS di MSCI, sono in totale dieci) del mercato USA ed europeo.

Tra i settori più interessanti, c’è l’Healthcare. Infatti, sia in Europa che negli USA, le azioni Healthcare sono quelle con il miglior momentum (performance storica a 12 mesi) e con componenti value (P/E di Graham & Dodd) ancora decenti.

Oltre ad essere un settore interessante, tra le migliaia idee d’investimento che potete trovare su Advise Only, c’è chi ha deciso di creare un portafoglio puntando proprio su questo settore, e più precisamente su una serie di titoli del settore farmaceutico.

Oggi vi proponiamo come esempio  il portafoglio Pharma, che registra una delle migliori performance nel mese di settembre: +11,93%.

investire-settore-farmaceutico

Composizione e caratteristiche del portafoglio

Il portafoglio è stato creato e condiviso sul nostro sito da Pasquale Simeone nel luglio 2012. Dalla data di creazione, il portafoglio ha ottenuto una performance total return (cioè considerando anche i dividendi e le cedole) del 27,66%.

Il portafoglio è composto prevalentemente da titoli azionari (per il 70%), e da due obbligazioni (30%) corporate, sempre legate a società del settore farmaceutico.

Il profilo di rischio è medio-alto, il che è normale per un portafoglio con una certa concentrazione del rischio ed un indice di diversificazione comprensibilmente non molto elevato. L’investimento è dunque soggetto a discrete oscillazioni di valore nel breve periodo (le nostre stime di rischio, ad esempio il Var 1%Volatilità, e Max DrawDown possono dare un’idea – qui ve le spieghiamo “pane e salame”). Ad esempio, la recente notizia di acquisizione di Sigma-Aldrich da parte di Merck KGaA ha modificato pesantemente la dinamica di prezzo del portafoglio stesso.

Nel caso troviate il portafoglio interessante, vi consigliamo però di investire solo una porzione ridotta del patrimonio in esso, cercando di diversificare maggiormente il vostro investimento (sui benefici della diversificazione leggere qui e qui).

Scopri nel dettaglio la composizione del portafoglio Pharma nel nostro sito!

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.