a
a
HomeINVESTIREInvestire con AdviseOnly: perché fidarsi di un roboadvisor?

Investire con AdviseOnly: perché fidarsi di un roboadvisor?

roboadvisor finanza adviseonly

Sfatiamo qualche mito sull’uso dei roboadvisor e sul loro funzionamento. L’era dei robot che investono per noi è ancora lontana.


La rivoluzione digitale

Chi è nato dopo gli anni ’90 il mondo non-digitale manco se lo ricorda: per parlare al telefono servivano le monete o una carta telefonica, alla meglio; i biglietti aerei si compravano (e si ritiravano) in agenzia di viaggio; i film si guardavano al cinema, altrimenti si aspettava il VHS qualche mese dopo. Sarà anche un cliché, ma in quanto tale è depositario di verità: l’avvento di internet e del digitale ha profondamente influito sulle nostre vite e ha modificato, sostanzialmente, il nostro modo di approcciare ogni attività.

Uno degli ambiti che ha subito meno l’onda della digitalizzazione è quello del risparmio. Fatta eccezione per la consultazione dell’estratto conto e qualche bonifico, la gestione degli investimenti viene ancora effettuata per lo più offline con l’aiuto di bancari e consulenti in carne ed ossa. Eppure qualcosa sta cambiando.

L’avvento dei roboadvisor

Sono molte ormai le realtà finanziarie che si definiscono “digitali”. Ma oltre ad una bella interfaccia e qualche processo semplificato, di veramente digitale c’è ben poco. Alcune società stanno però scommettendo su qualcosa che in altri mercati (USA e UK su tutti) è già realtà: i roboadvisor.

Cosa si intende con roboadvisory? Con questo termine facciamo riferimento alla consulenza finanziaria – personalizzata o generica che sia – gestita ed erogata esclusivamente online. Non si parla necessariamente di un fantomatico computer che decide dove, come e quando investire, quanto piuttosto di una modalità di fruizione della consulenza.

Al contrario di quello che pensa la maggior parte delle persone, l’innovazione dei roboadvisor non è tanto nel metodo di gestione dell’investimento, bensì nel modo con cui i roboadvior si interfacciano con il risparmiatore Infatti, al di là del nome, i roboadvisor di solito non sfruttano alcun tipo di intelligenza artificiale o particolari algoritmi gestiti da computer per prendere decisioni sugli investimenti. Da questo punto di vista, fanno, più o meno, quello che fanno gli asset manager tradizionali. I roboadvisor ricorrono quindi alla tecnologia per ottenere strutture più snelle ed efficienti che (generalmente) offrono un servizio di qualità alta a bassi costi.

Recentemente si parla spesso di intelligenza artificiale e di automatizzazione del lavoro, ma non dimentichiamo che gli algoritmi su cui si basano i roboadvisor per interagire con gli utenti servono solo ad offrire un servizio migliore, non si sostituiscono mai completamente alle persone. Dietro ad ogni roboadvisor (solitamente) c’è un team di persone.

La roboadvisory di AdviseOnly

Orgogliosamente possiamo dire di essere il primo roboadvisor nato in Italia e sicuramente tra i primi in Europa: sono ormai più di 5 anni che il nostro servizio è attivo sul mercato e da allora sono molti i clienti che ci hanno scelto per la gestione dei loro risparmi.

Il nostro servizio di consulenza generica non è gestito da una macchina che decide sulla base di qualche strano algoritmo: dietro ai Portafogli AO c’è un team di persone in carne ed ossa con decine di anni di esperienza nel campo della gestione dei risparmi che applica con disciplina un metodo sistematico.

Partiamo dalle persone: il Team Financial&Data di AdviseOnly è guidato da Raffaele Zenti, che ha maturato una decennale esperienza come risk manager e gestore quantitativo, con il supporto di:

  • Jacopo Caretta Mussa – Senior financial analyst;
  • Filippo Oliviero – Financial analyst;
  • Daniele D’Avino – Junior financial analyst;
  • David La Guardia – Junior financial analyst;

La nostra filosofia d’investimento si può riassumere in due parole: metodo e semplicità.

Per quanto riguarda il metodo: riteniamo che l’asset allocation, cioè la ripartizione degli investimenti tra le grandi categorie di attivo (ad esempio azioni e obbligazioni delle principali aree geografiche, temi o settori), sia l’elemento più importante in un portafoglio. Nel definire l’asset allocation utilizziamo un approccio sistematico, che unisce analisi quantitativa e qualitativa.

L’analisi quantitativa, basata su indicatori Value, Momentum e analisi di rischio, consente di leggere le informazioni in modo obiettivo, lavorando su grandi quantità di dati, mentre l’analisi qualitativa coglie il quadro d’insieme, oltre a sfumature che sfuggono ad un algoritmo (centinaia di migliaia di anni di evoluzione dell’Homo sapiens aiutano in tal senso). Per questo riteniamo che un giusto mix tra metodi quantitativi e qualitativi sia l’ideale per ottenere una visione più ampia e precisa dei mercati.

Per noi semplicità significa costruire dei portafogli con il numero minimo di strumenti finanziari, generalmente (ma non necessariamente) ETF, con grande attenzione ai costi associati e alla liquidità, cioè alla facilità di smobilizzo dell’investimento. Nonostante i portafogli investano in un’ampia gamma di classi d’attivo, la struttura dei portafogli per numero e tipologia degli investimenti deve essere semplice e comprensibile. Al centro della nostro processo d’investimento c’è la gestione del rischio di portafoglio che, rispetto alla mera ricerca del rendimento, si è dimostrato un processo di analisi più solido.

Perché dovresti scegliere i PortafogliAO?

Se siete arrivati fino a questo punto immaginiamo che abbiate ben presente quanto sia importante gestire i propri risparmi in modo attivo, quindi passeremo direttamente al punto successivo: quali sono i vantaggi dei Portafogli AO rispetto agli altri servizi simili?

  • Convenienti: con soli 49€ all’anno ottieni un portafoglio professionale e un efficace servizio di guida alla gestione dell’investimento (non a caso lo abbiamo chiamato AO Tutor). Oppure con soli 9€ puoi acquistare un portafoglio con il Servizio Base, per una gestione in totale autonomia.
  • Semplici: abbiamo messo a punto la nostra piattaforma e il nostro servizio in modo che tutto sia gestito tramite email e notifiche sul sito. Ogni comunicazione è intuitiva e l’esecuzione degli ordini richiede il minimo sforzo.
  • Professionali: dietro al servizio c’è un team con decine di anni di esperienza nel campo della gestione del risparmio, non con computer e algoritmi che decidono in autonomia. I nostri portafogli vengono creati (e modificati) a partire da una metodologia solida, che pone al centro dell’attenzione la gestione dei rischi.
  • Indipendenti: il nostro team non ha nessun conflitto d’interesse con le case che producono strumenti finanziari, quindi le scelte che facciamo sui portafogli sono solo nell’interesse dei clienti.
  • Trasparenti: finalmente con i Portafogli AO saprai esattamente come sono composti i tuoi investimenti e sarai sempre tu a prendere la decisione finale su ogni proposta avanzata dal nostro team.

Investire con i Portafogli AO è semplice e conveniente

Comincia subito!

 

La tecnologia al servizio dei tuoi risparmi

Ecco dunque perché abbiamo deciso di sfruttare le ultime tecnologie che internet ci ha messo a disposizione per migliorare la tua gestione dei risparmi. Una tecnologia “umana”, come detto prima, resa disponibile ad un prezzo altrettanto umano per chiunque voglia avere maggior controllo sui propri investimenti e voglia essere veramente sicuro di non subire nessun tipo di conflitto d’interesse. Questi sono i Portafogli AO, questa è la nostra mission.


Non sei ancora iscritto ad AdviseOnly?

Registrati ora
Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Ultimo commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.