a
a
HomeECONOMIA E MERCATIGRAFICO DELLA SETTIMANAGrafico della settimana: i dati occupazionali USA sostengono il mercato azionario?

Grafico della settimana: i dati occupazionali USA sostengono il mercato azionario?

Nel complesso, la scorsa settimana è stata positiva, con il mercato azionario europeo (+1,8%)  e quello americano (+0,8%) sostenuti da buoni dati economici e dalle parole dei Governatori di FED, BCE e BoE (il succo delle loro recenti dichiarazioni è: i tassi rimarranno bassi ancora per lungo tempo).

I numerosi dati economici della scorsa settimana hanno confermato il buon momentum in cui si trova l’economia americana (almeno rispetto alle altre).

Il PIL del secondo trimestre è infatti cresciuto più delle attese (1,7% QoQ vs 1,0%) e l’indice ISM manifatturiero è balzato da 50.9 a 55.4 (il valore più alto da giugno 2011). I dati di venerdì scorso sul mercato del lavoro hanno disorientato un po’ gli analisti, con il tasso di disoccupazione in diminuzione (a 7,4%), ma con un aumento di occupati inferiore alle attese.

Nel complesso, comunque, il mercato del lavoro USA è in fase di miglioramento. E il grafico seguente mostra come, storicamente, un trend positivo del mercato occupazionale negli USA possa essere un segnale positivo per il mercato azionario.

Mercato_del_lavoro_USA_e_indice_azionario

 

 

 

 

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento