a
a
HomeECONOMIA E MERCATIGRAFICO DELLA SETTIMANAGrafico della settimana: dopo la BCE le banche fanno meno paura

Grafico della settimana: dopo la BCE le banche fanno meno paura

Le banche scendono dal banco degli imputati

Le banche sono state per circa un mese tra i principali sospettati del crollo dei mercati europei.

Ora che la paura sembra passata, i titoli bancari stanno pian piano recuperando il terreno perduto: dal minimo di febbraio, l’indice bancario MSCI della zona euro ha recuperato il 27,4%.

In questo momento noi di AdviseOnly non siamo grandi estimatori del settore finanziario, viste le sue prospettive, ma allo stesso tempo non abbiamo mai pensato che una crisi in stile Lehman Brothers avesse un’alta probabilità di realizzo.

Ma il sistema bancario europeo deve adeguarsi al nuovo contesto imprenditoriale

Rispetto al 2008 o al  2011, il sistema bancario gode di una migliore solidità patrimoniale, ma come ha ricordato recentemente Benoît Cœuré, membro del Comitato esecutivo della Bce, il sistema bancario europeo deve adeguarsi al nuovo contesto imprenditoriale[1].

Nel breve termine, le mosse della BCE possono alleviare la pressione sulle banche ma non certo risolvere i problemi strutturali del settore: bassa redditività, eccesso di crediti in sofferenza e forte esposizione ai titoli di Stato.

[1] https://www.ecb.europa.eu/press/key/date/2016/html/sp160302.en.html

Tag Articolo
Scritto da

Segue tematiche economiche e finanziarie per il team financial strategies group di Advise Only. Dopo aver conseguito una doppia laurea in Management all’Università di Torino e all’ESCP Europe, ha deciso di proseguire i suoi studi con un master in Economia Internazionale a Paris Dauphine. Dopo 4 anni di vita parigina ed esperienze lavorative come economista e strategist, sbarca in Advise Only con l’obiettivo di sviluppare la parte di analisi economica e congiunturale.

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.