a
a
HomeECONOMIA E MERCATICOMMENTO AL MERCATOStrategie d’investimento a confronto: Carmignac vs. Tempo Stabile

Strategie d’investimento a confronto: Carmignac vs. Tempo Stabile

Chi ha detto che bisogna essere delle star della gestione di portafoglio per avere dei buoni risultati con gli investimenti?

Proprio nessuno. E ve lo mostriamo subito.

Su segnalazione di un nostro utente esperto, Stefano Colucci, abbiamo messo a confronto le performance di uno dei più blasonati fondi bilanciati presenti sul mercato del risparmio gestito, Carmignac Patrimoine, con due portafogli che trovate gratuitamente sul sito AdviseOnly: Tempo Stabile di AdviseOnly e Stato di Mercato di Stefano Colucci.

              Tempo Stabile                          Stato di Mercato

tempo stabile stato di mercato

La strategia d’investimento di questi due portafogli è semplice: l’asset allocation del portafoglio cambia a seconda del livello di stress e rischio finanziario. Nel caso della strategia d’investimento seguita dal portafoglio Tempo Stabile lo stress finanziario è misurato dal Barometro del Rischio (consultabile liberamente sul nostro sito). Invece, per il portafoglio Stato di mercato, è misurato da un indice di rischio calcolato da Stefano Colucci, ideatore della strategia finanziaria.

Nel grafico vediamo cosa è successo negli ultimi 4 anni (dal 4 luglio 2011, data di avvio di Tempo Stabile, al 21 maggio 2015).

performance

strategie

Nell’arco di 4 anni, Tempo Stabile ha avuto una performance annualizzata dell’11,1% contro il 9,9% di Stato di Mercato e l’8,4% di Carmignac Patrimoine. Ma tale rendimento aggiuntivo è stato guadagnato rischiando qualcosina in più. Comunque, la performance corretta per tenere conto del rischio assunto, ossia lo Sharpe ratio, è di 1,2 per Tempo Stabile e Stato di Mercato. Un buon risultato. Anche Carmignac Patrimoine ottiene un buon Sharpe ratio, sebbene un po’ più basso degli altri due portafogli: 1,0.

Per quanto riguarda le commissioni di negoziazione (sostanzialmente “incluse nel prezzo”, cioè il valore di quota, di Carmignac Patrimoine), su Tempo Stabile sono trascurabili: negli ultimi quattro anni abbiamo cambiato l’asset allocation di Tempo Stabile solo quattro volte e gli ETF che lo costituiscono sono liquidi, con spread denaro-lettera contenuti ed elevato indice di liquidità –  non ci stancheremo mai di sottolineare quanto sia importante la liquidità.

Quindi due portafogli pane e salame come Tempo Stabile e Stato di Mercato se la vedono tranquillamente con uno dei fondi più celebri presenti sul mercato. Intendiamoci, Carmignac Patrimoine è un eccellente fondo, con una storia molto più lunga e consolidata di Tempo Stabile e ormai, a parere nostro, è verosimilmente escluso che si tratti di una “strategia del caso”.

Il punto, semmai, è un altro: è possibile costruire un portafoglio basato sui sani principi di diversificazione e controllo del rischio, a costi commissionali ragionevoli?

Noi diciamo di sì, e ve ne abbiamo appena dato prova. E quegli stessi principi sono alla base dell’asset allocation dei portafogli Premium, tarati su obiettivi specifici e concreti dei risparmiatori.

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.