a
a
HomeECONOMIA E MERCATICOMMENTO AL MERCATOCome conciliare etica e investimenti? Ecco il portafoglio Etico

Come conciliare etica e investimenti? Ecco il portafoglio Etico

Lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri

Rapporto “Our Common Future” della Commissione Brundtland delle Nazioni Unite

Dall’inizio del nuovo millennio abbiamo assistito all’ implosione di bolle nel settore tecnologico e immobiliare, gravi errori di governance, scandali contabili, per non parlare della più grande crisi finanziaria dopo quella del ’29. Inoltre l’economia globale si trova ad affrontare diverse minacce, quali il cambiamento climatico, la scarsità di risorse idriche, l’impoverimento di importanti risorse naturali. Tendenze insostenibili, con importanti ripercussioni sociali a cui è necessario dare delle risposte.

Per questo nel panorama finanziario si sta facendo spazio il tema dell’investimento sostenibile. Secondo il rapporto Eurosif 2014  sui Sustainable and responsible investment (Sri), le masse in gestione sono cresciute del 91% fra il 2011 e il 2013. Si stima oggi un mercato da circa 20 miliardi di euro.

Noi di Advise Only abbiamo cercato di diffondere l’idea dell’investimento socialmente responsabile sul nostro blog e presentando di volta in volta gli aggiornamenti al portafoglio Etico (per vedere la composizione, l’andamento e per farlo vostro vi basta iscrivervi gratuitamente al sito). L’idea di base di questo portafoglio è cercare d’incorporare nelle decisioni d’investimento considerazioni di sostenibilità che poggino su fattori di tipo ambientale, sociale e di governance, cercando di non compromettere la performance aggiustata per il rischio del portafoglio.

Vediamo i criteri di costruzione e un aggiornamento del portafoglio Etico.

investire in modo etico

Il portafoglio Etico in breve

Il portafoglio è costituito da obbligazioni ed ETF che replicano gli indici azionari socialmente responsabili MSCI Barra (affermata società specializzata nella creazione di indici finanziari).

I criteri adottati per selezionare i titoli azionari inclusi negli ETF sono:

  • privilegiare società che adottano le migliori pratiche sociali ed ecologiche o che offrono soluzioni innovative a problemi di sostenibilità ambientale e sociale (ad esempio la scarsità di acqua o di elettricità);
  • evitare società che operano in settore ritenuti non-etici (come armi e tabacco).

In particolare, gli ETF selezionati, gestiti da UBS ETF Italia (società presente e attiva sul sito Advise Only, che potete seguire liberamente), permettono di coprire i principali mercati azionari mondiali e consentono un’adeguata asset allocation geografica. Al contempo, l’utilizzo di questi ETF offre la possibilità di investire in società che, rispetto alle loro omologhe del settore, esibiscono una performance sociale ed ambientale superiore alla media.

Aggiornamento del portafoglio

La ripresa economica mondiale prosegue ad un ritmo graduale ma fragile e difforme, mentre il clima sui mercati finanziari globali peggiora, pur rimanendo nel complesso favorevole come mostra il Barometro del rischio globale di Advise Only. L’attività economica secondo le attese dovrebbe rafforzarsi, aiutata da politiche monetarie accomodanti e rischi finanziari nella norma. Permangono rischi geopolitici, timori per la stabilità finanziaria, ostacoli di carattere strutturale soprattutto nelle economie emergenti. L’inflazione a livello globale si è attenuata riflettendo lo scarso utilizzo della capacità produttiva e l’indebolimento dei prezzi delle materie prime. L’economia italiana in particolare resta in uno stato di deflazione.

In questo contesto economico-finanziario di tassi d’interesse bassi e alta volatilità abbiamo deciso di:

  • ridurre la duration del portafoglio;
  • aumentare l’esposizione verso le azioni USA e Pacifico (sempre utilizzando ETF su investimenti considerati etici da MSCI Barra), che secondo noi presentano valutazioni complessive interessanti in termini di rapporto Prezzi/Utili, dividendi e altri indicatori assimilabili;
  • ridurre l’esposizione verso i mercati azionari di Europa e Medio Oriente di UBS ETF MSCI Europe & Middle East SOCIALLY RESPONSIBLE (EUR) A-Dis, le cui valutazioni, dato il contesto sopra delineato, risultano poco favorevoli.

Inoltre, nel rispetto di una buona diversificazione del portafoglio, abbiamo eliminato l’esposizione ai titoli obbligazionari legati all’inflazione, sostituendole con un ETF su obbligazioni corporate a breve e media scadenza, di maggior interesse in un contesto economico in cui l’inflazione non è un problema.

Contestualmente alle modifiche di asset allocation, abbiamo ridotto l’investimento minimo per questo portafoglio: bastano solo 600 euro. In questo modo l’abbiamo reso adatto anche a un PAC, offrendo la possibilità di effettuare l’investimento socialmente responsabile con piccole somme di denaro, in maniera graduale nel tempo: mensilmente, trimestralmente, semestralmente. Negli investimenti essere metodici è molto consigliabile.

Vuoi vedere la composizione e la performance di Etico?

Clicca per aprire il portafoglio

portafoglio etico advise only

Scritto da

Dopo l'importante esperienza lavorativa in AdviseOnly, dove ha ricoperto il ruolo di portfolio advisor e analista macroeconomico, è entrato in Cassa Depositi e Prestiti. Ha conseguito la Laurea in Economia Politica all'Università degli Studi di Roma I "La Sapienza", trascorrendo alcuni periodi di studio all'estero ed il Master in Finance (II livello) presso l’Università di Torino (CORIPE Piemonte). La sua principale passione è l'economia.

Nessun commento

lascia un commento