a
a
HomeECONOMIA E MERCATICOMMENTO AL MERCATOBrexit: “scusate, scherzavamo” – e la sterlina vola

Brexit: “scusate, scherzavamo” – e la sterlina vola

La sterlina si apprezza dopo la mossa dell’Alta Corte britannica che, invocando un passaggio parlamentare, potrebbe rallentare il processo di Brexit.

La “sterla”, come gli operatori chiamano talvolta la sterlina, fa un significativo balzo in alto, apprezzandosi rispetto alle principali divise mondiali, dopo che l’Alta Corte britannica, accogliendo con mossa a sorpresa il ricorso di alcuni cittadini contrari alla Brexit, ha stabilito che l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea richiede un voto in Parlamento.

Nello spazio di una manciata di secondi dopo la decisione dell’Alta Corte, la sterlina ha guadagnato circa l’1% rispetto al dollaro USA e verso l’euro.

Nonostante il Primo Ministro Theresa May abbia immediatamente dichiarato che si appellerà alla Corte Suprema, è chiaro i tempi della Brexit si dilateranno in modo significativo, gettando ancora più incertezza sulle modalità con cui avverrà – se mai avverrà

Quello che è certo è che i mercati valutari hanno accolto la decisione dell’Alta Corte come una notizia positiva per la divisa britannica. La quale, va detto, ha anche beneficiato della decisione della Bank of England di non tagliare più i tassi d’interesse quest’anno.

Tag Articolo
Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.